Meccanismo Città Ideale

Seleziona la lingua: ---->

 

  • English
  • Italiano
Italiano

Come funziona il meccanismo della città ideale?

Supponiamo che un comune deve sistemare sette strade quindi pubblica questa necessità tramite i mezzi di stampa. Le ditte di costruzione presentano i loro preventivi di spesa e il comune tra tutte le ditte ne sceglie sette. 

Come previsto dal mio progetto che prevede diverse commissioni, in questo caso, la supercommisione degli adeguamenti strutturali sorteggerà la strada e la società che dovrà occuparsene. Le sette ditte avranno ampia possibilità di dimostrare in questo modo di essere delle buone ditte, mostrando i loro loghi sulla strada di cui si stanno occupando e tutti i cittadini potranno scegliere a quale ditta affidare la restrutturazione della propria casa.

La mia idea non ha niente a che vedere con il comunismo, ma proprio niente, ma essa è una vera competizione reale sotto gli occhi di tutti, e ciò può davvero spronare a fare ottime strade, perchè da cittadino poi se vedi una strada fatta male col cavolo che ti fai sistemare la casa da quella ditta.

Da non sottovalutare poi, che ogni ditta ha i suoi dipendenti e questo darà molto lavoro ai ristoranti e bar della strada interessata dai lavori e quindi circolazione di denaro.

Se ti piace la mia idea, fammi parlare con il tuo sindaco o con tutta la tua giunta comunale al completo. 

Cosa succede e cosa cambia se una città adotta la mia idea di città ideale?

Anche tu, sì proprio tu che stai leggendo, sarai contattato dal tuo comune per portare il tuo curriculum e le tue competenze, dopodichè verranno istituite diverse commissioni e in una di esse potresti esserci tu.

------------ PARTE DEL PROGETTO --------

Paragrafo 3 - Fasi di attuazione progetto.

    1. Predisporre una stanza all'interno del Comune o nelle immediate vicinanze, dove far nascere la sede del progetto con a capo la mia persona.

    2. Ricevere carta bianca per l'accesso all'ufficio delle Anagrafe, all'ufficio del Catasto e all'ufficio dell'Impiego.

    3. Acquistare e allestire tre computer potenti interconnessi tra loro in cui inserire banche dati e l'elaborazione delle indagini del territorio effettuate.

    4. Assumere sette dipendenti tra i disoccupati o tra gli ex dipendenti comunali con buone competenze di computer e tre neodiplomati o neolaureati per l'analisi e il controllo del territorio direttamente per creare la “Supercommissione città ideale”

    5. Io sarò l'unico referente e responsabile della Supercommissione.

    6. Ogni assunto all'interno della Supercommissione potrà essere licenziato in qualunque

      momento qualora agisca in contrapposizione alle pari opportunità o alla continua o prolungata assenza dal ruolo assegnatogli ed a seguito di una dimostrabile violazione, inottemperanza o assenza.

    7. Creazione di una banca dati anagrafica. Nella banca dati anagrafica, verranno convocati tutti i cittadini della citta e della provincia per raccogliere oltre i dati anagrafici anche le esperienze culturali e professionali; in particolare ad ogni cittadino verrà chiesto il tipo di diploma, gli attestati, i master o gli stage effettuati, le professioni svolte in passato e quella attuale ed in particolare se al momento è occupato, disoccupato, o part time.

    8. Creazione banca dati catastale. Raccogliere tutte le informazioni riguardanti gli immobili presenti sul territorio, sia quelli di proprietà comunale che quelli privati. Stilare un rapporto di come vengono usate le unità immobiliari, ma soprattutto se vengono usate e in che condizioni sono.

    9. Intrecciando i dati catastali con quelli anagrafici, convocare esperti e non di ogni settore: dell'artigianato (orafi, falegnami, intagliatori, sarti, fabbri, ecc); dell'arte (scultura, pittura, poesia, letteratura, ecc); dello spettacolo (registi, scenografi, coreografi, stilisti, musicisti, ecc); della scienza (dirigenti scolastici, scienziati, ricercatori, fisici, chimici, informatici, ecc).

    10. A seguito della convocazione degli esperti dei vari settori, spiegare loro le modalità peristituire e creare rispettivamente la “Commissione D'Esame Spettacolo e Cultura”, la “Commissione Tradizioni e Artigiani” e la “Commissione Ricerca e Sviluppo” seguendo rispettivamente regole e modalità previste dai paragrafi 4, 5 e 6.

    11. Ad ogni iniziativa che produca introito, sarà applicata una trattenuta per il Comune, totale e mai superiore, del trentacinque per cento (35%) per poter rientrare delle spese, per poter investire in altre iniziative e per gli adeguamenti strutturali previsti dal paragrafo 7. Il restante sessantacinque per cento (65%) sarà distribuito equamente alle commissioni e a tutti i partecipanti delle iniziative nelle modalità previste dai paragrafi 4, 5 e 6.

    12. Favorire l'artigianato e l'oggettistica fatta a mano dai maestri falegnami e intagliatori fino ai fabbri, agli orafi e ai sarti di costumi tradizionali, per richiamare il turismo tutto l'anno e creare delle scuole dove proteggere e insegnare la tradizione e l'arte manifatturiera.

    13. Il centro di ricerca comprerà di volta in volta gli elettrodomestici di nuova generazione, li smonterà pezzo per pezzo, li studierà, li migliorerà e li riprodurrà a più lunga durata e con possibilità di aggiungere gli aggiornamenti con delle schede elettroniche per poi venderli al resto d'Italia e d'Europa. Inoltre studierà, interconnettendosi con l'ospedale, medicinali e medicamenti efficaci a curare velocemente i cittadini.

    14. Richiamare tutti gli emigrati e dar loro un piccolo spazio per far risorgere la Città fino a produrre prodotti artigianali, manifatturieri, elettronici e farmaceutici d'eccellenza richiesti in Italia e nel mondo.

    15. Predisporre e investire tutte le unità abitative di raccolta e trasformazione di acqua piovana in acqua potabile e di pannelli solari ed in particolare capaci di accumulare l'acqua e l'energia sufficiente al fabbisogno di tutta la città.

    16. Acquistare rispettivamente la compagnia idrica e quella elettrica per farla divenire di proprietà del popolo e gratuita. 

--------------------

 SE TI PIACE QUESTA IDEA, TI PREGO DIFFONDILA E CONDIVIDILA O PRESENTALA AL TUO COMUNE

Share | Condividi

Comment with DISQUS

Questo sito è pienamente accessibile a chiunque!